Header Top
Logo
Lunedì 22 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Droga nel centro storico di Palermo: arrestati padre e figlio

colonna Sinistra
Venerdì 12 ottobre 2018 - 09:38

Droga nel centro storico di Palermo: arrestati padre e figlio

Lo stupefacente avrebbe fruttato oltre 50mila euro

Palermo, 12 ott. (askanews) – Padre e figlio di 44 e 16 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Palermo per detenzione di droga. I militari sono intervenuti in un appartamento all’interno del mercato di Ballarò. Qui il giovane ha cercato di disfarsi dello stupefacente gettando un sacchetto dalla finestra. I carabinieri ben appostati si sono accorti di tutto e hanno subito recuperato il pacco, rinvenendo all’ interno 215 grammi di cocaina solida, 57 grammi di crack, suddiviso in 4 involucri in cellophane e un bilancino di precisione, indispensabile per la pesatura delle singole dosi.

Pertanto, i due sono stati tratti in arresto. Il padre è stato condotto al carcere Pagliarelli, mentre il figlio è stato condotto al centro d’accoglienza minorile Malaspina. Tutta la sostanza stupefacente recuperata nel corso dell’operazione antidroga sarà sottoposta ad analisi di laboratorio a cura del L.A.S.S. Carabinieri di Palermo, al fine di accertare l’esatta purezza della stessa. Complessivamente il valore della “pietra grezza” di cocaina, posta sul mercato clandestino dello spaccio al dettaglio avrebbe fruttato una somma superiore ai 50mila euro mentre per il crack circa 6.000 euro.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su