Header Top
Logo
Martedì 16 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ania scende in campo, a Tennis and Friends check up medici gratuiti

colonna Sinistra
Giovedì 11 ottobre 2018 - 16:21

Ania scende in campo, a Tennis and Friends check up medici gratuiti

Con l'esoscheletro ReWalk, che fa camminare chi ha subito lesioni
Ania scende in campo, a Tennis and Friends check up medici gratuiti

Roma, 11 ott. (askanews) – Check up medici gratuiti, prove di sicurezza stradale, suggerimento sugli stili di vita e, soprattutto, dimostrazione pratica di come la tecnologia possa aiutare chi è stato vittima di un grave incidente stradale. La Fondazione Ania scende in campo, per l’ottava edizione di Tennis and Friends che si svolgerà a Roma il 13 e 14 ottobre.

Il settore assicurativo italiano – informa una nota – sarà presente per il secondo anno consecutivo alla manifestazione che si svolge al Foro Italico, raddoppiando il proprio impegno con l’allestimento di due aree. In uno stand ci sarà la novità del 2018, con la presenza a scopo dimostrativo di ReWalk, esoscheletro robotico che consente a chi ha subito lesioni midollari di passare alcune ore in posizione verticale, di camminare nell’ambiente circostante. Uno strumento che la Fondazione Ania promuove con il progetto “Un passo in avanti”, dedicato a coloro che hanno subito una lesione al midollo spinale a seguito di un incidente stradale e sono costretti su una sedia a rotelle: un programma di allenamento totalmente gratuito in grado di fornire benefici sul sistema cardiocircolatorio, sulle ossa e sulla muscolatura.

L’esoscheletro farà parte integrante dell’area che la Fondazione Ania riserverà alla sicurezza stradale, con la presenza di un simulatore di guida che consentirà di effettuare prove di guida sicura e di esercitarsi con istruttori che spiegheranno come evitare un ostacolo improvviso o controllare il veicolo in caso di sbandata. Il software del simulatore, inoltre, consente di valutare gli effetti della guida in stato psicofisico alterato. Non mancherà anche da parte della Fondazione il grandissimo impegno nel campo della prevenzione medica, visto che nello stand sono state allestite postazioni per check up medici con nutrizionisti, cardiologi, gastroenterologi ed epatologi. Uno spazio in cui il settore assicurativo proseguirà idealmente lo Street Health Tour, la manifestazione itinerante organizzata attraverso la Fondazione Ania, che in un anno e mezzo ha consentito di effettuare oltre 10mila check up medici gratuiti in numerose città d’Italia, ma anche in occasione di importanti manifestazioni internazionali come il Meeting di Rimini e la Barcolana di Trieste.

“Quest’anno al Tennis and Friends portiamo tutte le nostre eccellenze – spiegano alla Fondazione Ania – mettendo a disposizione l’esperienza maturata in tanti anni di attività. Sicurezza e protezione sono nel dna delle compagnie di assicurazione e i nostri interventi nell’ambito della sicurezza stradale e, soprattutto, nel settore della prevenzione sanitaria si fondano su questo. Occasioni come queste consentono al settore di dimostrare come le assicurazioni, in chiave di protezione, possono quotidianamente essere utili al Paese e ai singoli cittadini”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su