Header Top
Logo
Giovedì 20 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Leoluca Orlando: Papa chiede uomini d’amore e non d’onore

colonna Sinistra
Sabato 15 settembre 2018 - 18:29

Leoluca Orlando: Papa chiede uomini d’amore e non d’onore

Il sindaco di Palermo: da lui forza e speranza per il cambiamento
Leoluca Orlando: Papa chiede uomini d’amore e non d’onore

Roma, 15 set. (askanews) – “Ho ringraziato Papa Francesco per la sua presenza nella nostra città, per il suo fare memoria del Beato Pino Puglisi, un martire della fede, un testimone dell’armonia fra libertà e responsabilità, troppo spesso soffocate da logiche mafiose”. Lo ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando.

“Papa Francesco ci ha ricordato l’importanza di quella testimonianza di fede e di quell’armonia, in un tempo in cui troppa violenza si compie contro gli ultimi, contro chi soffre e chi fugge da violenza e miseria. Le parole di Papa Francesco oggi sono anche state un monito che ci ricorda come la mafia è ancora presente, ma che gli uomini e le donne di mafia hanno la possibilità di pentirsi, di cambiare, scegliere la cultura della vita proprio perché oggi la mafia non ha più né il governo della città né il controllo sulle persone. Grazie per averci ricordato del bisogno di uomini e donne d’amore e non d’onore. Grazie per aver dato a Palermo forza e speranza per il cambiamento La presenza del Papa a Brancaccio è anche il simbolo del cambiamento di questo quartiere e di questa città, avvenuto purtroppo anche per il sacrificio e al martirio di fede di Don Pino, insieme al sacrificio e al martirio laico di tanti uomini e donne dello Stato e semplici cittadini”.

“Grazie anche a Don Corrado”, il vescovo Corrado Lorefice, “che con le sue parole ha confermato essere guida non solo per i cattolici ma per tutti gli uomini e donne di buona volontà, rappresentando il meglio della nostra cultura, fatta di solidarietà, accoglienza e rispetto per tutti. Grazie per aver ricordato a tutti che oggi a Palermo sono in tanti a seguire le orme di Don Pino Puglisi, anche fra i non cristiani”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su