Header Top
Logo
Domenica 23 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Valpolicella, Sartori: Consorzi tutela sono sentinelle Mipaaft

colonna Sinistra
Venerdì 14 settembre 2018 - 14:14

Valpolicella, Sartori: Consorzi tutela sono sentinelle Mipaaft

Inaugurazione sede a Sant'Ambrogio

Verona, 14 set. (askanews) – “I Consorzi di tutela possono svolgere per il Mipaaft il ruolo di ‘sentinelle’ sul territorio per azioni di ricerca, coinvolgimento del territorio, interfaccia con il ministero”. Lo ha detto Andrea Sartori, presidente del Consorzio tutela vini Valpolicella, rivolgendosi al ministro delle politiche agricole Marco Centinaio, all’inaugurazione della nuova sede a Sant’Ambrogio di Valpolicella, in provincia di Verona. “Crediamo che Verona e la Valpolicella, con il Garda siano opportunita’ di sviluppo reale e a portata di mano per l’enoturismo, ci stiamo attivando e chiediamo supporto. la Valpolicella ha registrato circa 400 mila turisti all’anno, ma con un indotto di 15 milioni nell’area crediamo si possa fare di piu'” ha aggiunto Sartori. La Valpolicella e’ la prima Dop di vino rosso in Veneto, seconda in termini assoluti solo al Prosecco, con una produzione di 24 mila euro per ettaro, quasi 8.000 ettari di vigneto e poco piu’ di 60 milioni di bottiglie, per un giro d’affari complessivo di 600 milioni di euro, di cui 355 solo per l’Amarone. La vendemmia 2017 – ha ricordato Sartori – ha prodotto 907 mila quintali di uva, cui 316 mila a riposo per Recioto e Amarone. Quest’ultimo e’ il “re” delle esportazioni, con il 68% di produzione destinata all’estero.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su