Header Top
Logo
Venerdì 21 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Omicidio cittadino indiano nel Salernitano, fermato connazionale

colonna Sinistra
Venerdì 14 settembre 2018 - 14:06

Omicidio cittadino indiano nel Salernitano, fermato connazionale

Vittima accoltellata durante litigio

Napoli, 14 set. (askanews) – Un cittadino indiano è stato sottoposto a fermo nell’ambito delle indagini sull’omicidio di un suo connazionale avvenuto in un allevamento di bufale da latte a Eboli, in località Santa Cecilia. I carabinieri del Nucleo investigativo di Salerno e della Compagnia di Eboli hanno eseguito il provvedimento restrittivo, emesso dalla procura salernitana.

Le investigazioni hanno permesso di accertare che il 28enne, con regolare permesso di soggiorno e dipendente dell’azienda agricola, aveva avuto un litigio con l’indagato che, con forza, si era scagliato nei suoi confronti sferrandogli una serie di coltellate, di cui una risultata fatale alla gola.

Il fermato, nel corso dell’interrogatorio con il pm, ha ammesso le proprie responsabilità e ha indicato il luogo dove aveva nascosto l’arma. Le successive ricerche, eseguite con l’aiuto della squadra sommozzatori dei vigili del fuoco di Salerno, hanno portato al ritrovamento del coltello da cucina, con una lama lunga 21 centimetri. L’arma era sul fondale di un laghetto artificiale nelle vicinanze del luogo dove è avvenuto l’omicidio.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su