Header Top
Logo
Giovedì 20 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Dazi, Centinaio: per me sono il male, in questo momento

colonna Sinistra
Venerdì 14 settembre 2018 - 14:09

Dazi, Centinaio: per me sono il male, in questo momento

"Impedisconoi di esportare come vorremmo"

Verona, 14 set. (askanews) – “I dazi per me sono in questo momento il male, che deve essere combattuto. Abbiamo in giro per il mondo dazi sui nostri prodotti che sono talmente alti che ci impediscono di esportare come vorremmo”. Così il ministro alle Politiche agricole e Turismo, Gian Marco Centinaio, a margine dell’inaugurazione della sede del Consorzio vini Valpolicella. “Per un Paese che esporta 41 miliardi di prodotti enogastronomici e potrebbe esportarne altrettanti – ha proseguitoCentinaio – la lotta ai dazi e’ fondamentale. L’idea che abbiamo portato avanti con il ministro Salvini, il ministro Di Maio e il premier Conte e’ quella di non metterli noi. Magari dei dazi sanitari, come abbiamo fatto con il riso ma non economici”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su