Header Top
Logo
Domenica 23 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Gender X su documenti, de Magistris: esistono le persone

colonna Sinistra
Giovedì 13 settembre 2018 - 19:25

Gender X su documenti, de Magistris: esistono le persone

Da New York messaggio potente, tutti hanno gli stessi diritti
Gender X su documenti, de Magistris: esistono le persone

Napoli, 13 set. (askanews) – La possibilità di indicare sul proprio documento di nascita “gender X”, così come avverrà a New York dal 2019, è “un messaggio potente” ossia si sostiene che “esistono le persone”. Questo il pensiero del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commentando quanto accadrà nella Grande Mela dal prossimo anno.

“Ancora una volta, New York si dimostra una delle città più avanti nelle libertà civili”, ha detto il primo cittadino partenopeo. “Per troppi anni si è fatto un grave errore perché si parlava di uomini e non di donne. Poi, grazie soprattutto alle lotte dei movimenti femministi, non si parla più solo di uomini, ma di uomini e donne, ma è ancora poco – ha aggiunto de Magistris – perché, in questo modo, si esclude la comunità Lgbt, persone che possono avere identità sessuali più differenti. E’ giusto che chi ha la consapevolezza, a un certo punto della vita, di avere una specifica identità, scelga nella più grande libertà quale è l’identità che vuole inserire nella propria carta di identità”. “Ripartiamo dalle persone – ha concluso il sindaco – che sono tutte differenti le une dalle altre, ma devo avere tutte gli stessi diritti”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su