Header Top
Logo
Lunedì 10 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Oggi a Genova i funerali di Stato, 20 famiglie li rifiutano

colonna Sinistra
Sabato 18 agosto 2018 - 08:38

Oggi a Genova i funerali di Stato, 20 famiglie li rifiutano

Le esequie presiedute dal cardinale Angelo Bagnasco
Oggi a Genova i funerali di Stato, 20 famiglie li rifiutano

Roma, 18 ago. (askanews) – Oggi alle ore 11.30 nel Padiglione B della Fiera di Genova vengono celebrati alla presenza del Presidente del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e delle altre massime cariche dello Stato i funerali solenni di alcune delle vittime del crollo del Ponte Morandi, avvenuto nella mattinata di martedì 14 agosto.

Sono soltanto 18 le vittime per le quali si celebreranno i funerali di Stato. I famigliari di altre 20 vittime hanno deciso di celebrare i funerali nei rispettivi paesi di origine.

Tra di esse i quattro ragazzi di Torre del Greco. Le esequie sono state celebrate ieri nella città campana dall’arcivescovo di Napoli, card. Crescenzio Sepe. “Non si può e non si deve morire per negligenza, irresponsabilità e burocratismo. Loro sono testimonianza viva della violenza consumata dalla mano dell’uomo che porta morte”, ha detto il porporato nell’omelia.

“Abbiamo voluto i funerali solenni, decisi nel consiglio dei ministri, perché pensiamo che sia il minimo atto di vicinanza alle vittime, ma non posso biasimare le famiglie che hanno scelto di celebrare i funerali nel proprio comune di appartenenza, anche in dissenso con uno Stato che invece di proteggere i loro figli, ha preferito per anni favorire i poteri forti”, ha affermato il vicepremier Luigi Di Maio.

Le esequie, oggi, saranno officiate dal card. Angelo Bagnasco, Arcivescovo di Genova, alla presenza del Card. Gualtiero Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, e di alcuni vescovi della Conferenza Episcopale Ligure.

Cro

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su