Header Top
Logo
Sabato 22 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crollo Genova, D’Amelio: Campania paga tributo vite umane

colonna Sinistra
Venerdì 17 agosto 2018 - 10:38

Crollo Genova, D’Amelio: Campania paga tributo vite umane

Presidente consiglio regionale oggi ai funerali a Torre del Greco

Napoli, 17 ago. (askanews) – La Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Rosa D’Amelio, parteciperà oggi, alle ore 17,30, nella Basilica Santa Croce, a Torre del Greco, Napoli, ai funerali di Matteo Bertonati, Giovanni Battiloro, Gerardo Esposito e Antonio Stanzione, i ragazzi di Torre del Greco rimasti vittime del crollo del Ponte Morandi, a Genova. Alle esequie presenzierà anche la consigliera regionale Loredana Raia e sarà esposto il Gonfalone della Regione Campania. “Nella tragedia di Genova, in cui hanno perso la vita 39 connazionali ed altri risultano dispersi, la Campania ha pagato un pesante tributo di vite umane con i quattro ragazzi di Torre del Greco, la 23 enne originaria di Somma Vesuviana, Stella Boccia, e il 50 enne autotrasportatore di Casalnuovo, Gennaro Sarnataro” – sottolinea D’Amelio, che aggiunge: “Un dolore immenso e straziante che ha colpito le loro famiglie e la nostra comunità che oggi si stringe tutta a Torre Del Greco nel ricordo di questi giovani figli della nostra terra, tra cui Giovanni Battiloro, giornalista videomaker, del quale ho potuto apprezzare la grande professionalità, puntualità e gentilezza in occasione dei lavori del Consiglio Regionale della Campania che Giovanni seguiva con impegno, precisione e dedizione professionale”. “Mentre la magistratura compie il proprio lavoro per il Paese, che ha diritto a conoscere la verità ed accertare le responsabilità di un disastro indegno di un’Italia avanzata, civile e moderna – conclude D’Amelio -, ci stringiamo alle famiglie delle vittime nel giorno dell’addio ai propri figli con profondo cordoglio e solidarietà”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su