Header Top
Logo
Lunedì 17 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • ‘Ndrangheta, processo S.Michele: Cassazione rigetta 5 ricorsi

colonna Sinistra
Giovedì 5 luglio 2018 - 19:45

‘Ndrangheta, processo S.Michele: Cassazione rigetta 5 ricorsi

Scaturito da indagini del Ros su infiltrazioni in Piemonte

Torino, 5 lug. (askanews) – La Cassazione ha rigettato il ricorso presentato da 5 imputati nell’ambito del Processo San Michele, sulle infiltrazioni di ‘ndrangheta in Piemonte. Si tratta di Antonio Donato, Domenico e Roberto Greco, Domenico Maida e Gregorio Sisca, condannati nel giugno 2017 dalla IV Sezione Penale della Corte d’Appello del Tribunale di Torino.

Antonio Donato si è costituito presso il carcere di Torino, mentre i Greco e Maida sono stati arrestati nel pomeriggio odierno in esecuzione del provvedimento di condanna diventato definitivo.

Il processo San Michele riguarda le indagini svolte dai Los a partire dal 2011 nei confronti della ‘ndrina distaccata di San Mauro Marchesato attiva in Piemonte. All’esito delle indagini era stato emesso un provvedimento cautelare in carcere nei confronti di 20 dei 31 indagati, tutti poi rinviati a giudizio. Dei 21 imputati che avevano optato per il rito abbreviato, 6 avevano patteggiato la pena ed altri 11 erano stati condannati in primo grado. Ai nove appellanti in giudizio abbreviato era stata confermata la condanna. I 7 imputati condannati in primo grado con rito ordinario attendono la fissazione dell’appello.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su