Header Top
Logo
Martedì 17 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Truffa e autoriciclaggio: arrestato un avvocato a Catania

colonna Sinistra
Venerdì 8 giugno 2018 - 10:08

Truffa e autoriciclaggio: arrestato un avvocato a Catania

Sequestrati al legale beni per 700mila euro

Palermo, 8 giu. (askanews) – Un avvocato di Catania è stato arrestato dalla Guardia di Finanza, che ha contestualmente sequestrato beni per 700mila euro, con l’accusa di truffa aggravata e autoriciclaggio. Il provvedimento disposto dalla Procura etnea è scattato al termine di indagini nell’ambito delle quali il professionista è risultato essere ideatore di un complesso sistema fraudolento attraverso il quale, tra il 2014 e il 2017, avrebbe sottratto ingenti somme di denaro ai propri clienti, assistiti nell’ambito di cause intentate in materia di lavoro per irregolare licenziamento.

L’analisi dei numerosi conti correnti riconducibili all’arrestato e ai suoi familiari, nonché l’audizione dei clienti e delle persone coinvolte nei fatti, hanno consentito di appurare che il legale, ottenuto il riconoscimento dell’indennizzo in favore dei propri assistiti, provvedeva a richiedere agli istituti di credito l’emissione di uno o più assegni con beneficiari i suoi clienti che, tuttavia, riscuoteva illecitamente egli stesso. (Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su