Header Top
Logo
Mercoledì 17 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Pd-Civica: su Casa Donne gestione Aula M5S autoritaria

colonna Sinistra
Giovedì 17 maggio 2018 - 20:32

Roma, Pd-Civica: su Casa Donne gestione Aula M5S autoritaria

Lettera al Prefetto per segnalare come si sono svolti i lavori

Roma, 17 mag. (askanews) – “La maggioranza mette il bavaglio alle donne della Casa Internazionale e a 40 anni di storia. Abbiamo assistito oggi a una gestione autoritaria dell’Aula, con la maggioranza che ha deciso di votare la propria mozione senza il confronto con le altre forze politiche e senza dare voce a nessuna delle protagoniste della Casa”. Abbiamo chiesto più volte il rinvio della discussione a martedì, dal momento che lunedì è in programma un incontro con la Giunta, ma neppure questo è stato accolto”. Così in una nota le consigliere del Partito Democratico e della Lista civica RomaTornaRoma. “Sono andati invece velocemente al voto, a dimostrazione di un atteggiamento violento amministrativamente e politicamente – aggiungono – con una maggioranza che non sa gestire la città e il suo patrimonio e impone metodi autoritari e antidemocratici. Quella mozione è una ferita per le donne di Roma, che arriva proprio con il primo sindaco donna della città. Si mette in pericolo l’autonomia e la cultura politica con cui le donne riempiono gli spazi della Casa da oltre 40 anni”. La mozione, spiegano “è passata senza il nostro voto, naturalmente, e abbiamo anche deciso di scrivere al Prefetto per segnalare come si sono svolti i lavori oggi. Oggi per la città si è scritta una pagina triste e dolorosa”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su