Header Top
Logo
Venerdì 25 Maggio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cyber security, che cosa dice il contratto di governo M5S-Lega

colonna Sinistra
Giovedì 17 maggio 2018 - 11:53

Cyber security, che cosa dice il contratto di governo M5S-Lega

Gli aspetti toccati in una bozza del documento
Cyber security, che cosa dice il contratto di governo M5S-Lega

Roma, 17 mag. (askanews) – “È indispensabile incentivare lo sviluppo del settore della sicurezza anche per quanto concerne la cyber security, avendo particolare attenzione al fenomeno del cyberbullismo e individuando strumenti di ausilio per il superamento del problema soprattutto negli ambienti scolastici. É necessario introdurre misure repressive per chi commette il reato e premianti per chi lo denuncia: prevedere sanzioni amministrative nei regolamenti scolastici; numero verde unico nazionale; premialità per gli studenti che denunciano episodi di bullismo (borse di studio); videocamere nelle scuole”.

È quanto si legge in una bozza di contratto di governo M5S-Lega, in una sezione su ‘Cyber security e contrasto al bullismo’.

(Fonte: Cyber Affairs)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su