Header Top
Logo
Sabato 20 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Veneto, Azienda Zero certifica il suo primo bilancio

colonna Sinistra
Mercoledì 16 maggio 2018 - 19:51

Veneto, Azienda Zero certifica il suo primo bilancio

Quasi 9 miliardi di euro trasferiti alle Aziende sanitarie

Venezia, 16 mag. (askanews) – Operazione trasparenza per Azienda Zero che, come le grandi realtà internazionali, e tra le prime d’Italia, ha sottoposto il Bilancio ad un Ente terzo per il “via libera”. Ogni euro che esce dalla Regione ed affidato ad Azienda Zero, destinato al Sistema sanitario regionale; viene così certificato da un Ente Terzo indipendente. Con questa certificazione, siglata oggi 16 maggio nella sede dell”Ente in passaggio Gaudenzio a Padova, Azienda Zero raggiunge il più alto standard di qualità informativa e contabile come oggi viene richiesto a livello nazionale e internazionale sia nel Sistema Pubblico sia nelle Aziende private. Si tratta di un bilancio di quasi 9 miliardi di euro che Azienda Zero ha il compito di trasferire verso le Aziende del Sistema sanitario regionale. Come per quello delle Aziende sanitarie il documento è attualmente a disposizione della Giunta Regionale per le verifiche di legge e sarà reso pubblico, entro il mese di maggio, una volta che sarà approvato dalla Regione. La gestione del bilancio rientra nei compiti precipui di Azienda Zero che è nata perseguendo tre obbiettivi fondamentali per il Servizio Sanitario Veneto. Il primo riguarda l’innovazione nella Governance del sistema e la creazione di presupposti per una programmazione veramente basata sull’efficienza nell’uso delle risorse e sull’efficacia nell’erogazione dei servizi. A questo segue la semplificazione amministrativa e finanziaria attraverso l’aziendalizzazione dei meccanismi di finanziamento rilevazione e controllo, per concludere con la managerializzazione dei processi decisionali e di controllo; Obiettivi raggiungibili solo se non accompagnati da una nuova capacità di comunicazione istituzionale e dalla più sofisticata modalità di rendicontazione ai vari livelli istituzionali. A questa avvertita necessità risponde la certificazione del primo bilancio di Azienda Zero. “ll grande lavoro per costituire e rendere operativa azienda zero viene premiato anche da questo importante riconoscimento al sistema regionale ed ai suoi operatori. – sottolinea il Direttore della Sanità del Veneto, dottor Domenico Mantoan – L’utilizzo efficiente delle risorse messe a disposizione del sistema ci viene, infatti, rendicontato e certificato in ogni suo componente mentre gli importanti risparmi garantiti dai raggiunti livelli di efficienza ci sono oggi infatti resi immediatamente disponibili certi nel loro ammontare e verificabili in ogni loro componente”. Sottoponendo i suoi conti ai professionisti di Price Waterhouse Coopers, primaria società internazionale di controllo contabile, infatti, la holding regionale non solo ha inteso completare tra le prime regioni italiane quel percorso della certificabilità richiesto dal Ministero dell’Economia e dal Ministero della Salute a tutti i sistemi regionali ma ha voluto sottoporre alla verifica esperta di un soggetto terzo ed indipendente il flusso di risorse trasferite dalla regione agli enti del sistema e garantire la veridicità, completezza e solidità dei significativi risultati economici dovuti al suo processo di efficientazione del sistema. “La certificazione del bilancio – dichiara il Commissario di Azienda Zero, dottor Claudio Costa – rappresenta un momento di massima trasparenza e di informazione, si dimostra che è possibile coniugare la complessità amministrativa con l’efficienza”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su