Header Top
Logo
Mercoledì 17 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Montagna, Fedriga (Fvg): Cai XXX Ottobre valorizza territorio

colonna Sinistra
Mercoledì 16 maggio 2018 - 20:00

Montagna, Fedriga (Fvg): Cai XXX Ottobre valorizza territorio

Centenario della società sportiva

Trieste, 16 mag. (askanews) – Il principio di sussidiarietà come cardine dell’alleanza tra pubblica amministrazione e realtà associative radicate sul territorio per valorizzare le migliori risorse del territorio e delle comunità. È questo il concetto sottolineato a Trieste dal governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, nel suo intervento in occasione della presentazione del libro “Cent’anni di XXX ottobre 1918-2018”, realizzato per celebrare il centenario della società sportiva, nonché sezione triestina del Club alpino italiano (Cai). “Cent’anni di fondazione sono non soltanto un’importante ricorrenza e una festa per voi, ma anche per la comunità”, ha affermato il governatore, rivolgendo un ringraziamento a dirigenti e soci per la collaborazione instaurata negli anni grazie a una normativa regionale che permette la tutela del territorio. “Abbandonare il territorio comporta una mancata valorizzazione ma anche il mettere a rischio chi ci vive: credo fortemente nella sussidiarietà perché consente che realtà come la vostra vengano coinvolte nella tutela del patrimonio pubblico. L’amministrazione regionale vi ringrazia perché le vostre attività sono essenziali e sarà al vostro fianco”, ha aggiunto Fedriga, auspicando in un ampliamento della collaborazione negli anni a venire. Nel corso della cerimonia, alla quale sono intervenute il prefetto di Trieste, Annapaola Porzio, e l’assessore comunale Serena Tonel, è stato quindi ribadito l’importante ruolo svolto nel corso della sua storia dall’associazione costituita il 24 novembre 1918 come polisportiva e nata dall’idea di una cinquantina di ex allievi del ricreatorio Pitteri di San Giacomo, che scelsero il nome facendo riferimento alla data dell’insurrezione di Trieste alla fine della Prima guerra mondiale.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su