Header Top
Logo
Giovedì 24 Maggio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coldiretti Lazio: pecore tosaerba opportunità per agricoltura

colonna Sinistra
Mercoledì 16 maggio 2018 - 19:00

Coldiretti Lazio: pecore tosaerba opportunità per agricoltura

"Auspichiamo incontro con amministrazione capitolina"

Roma, 16 mag. (askanews) – “L’utilizzo di pecore per tagliare l’erba dei prati, prospettata dall’assessore all’ambiente Pinuccia Montanari su indicazione della sindaca Virginia Raggi, rappresenta un’interessante opportunità per lo sviluppo del settore agricolo ed è già stata adottata da altre città italiane, straniere e persino da grandi multinazionali negli spazi che circondano le loro aziende”. Così in una nota David Granieri, presidente Coldiretti Lazio.

“Negli ultimi 20 anni, a Roma, il problema della manutenzione del verde si è aggravato pesantemente con la progressiva diminuzione del personale del Servizio Giardini, passato da 1.200 a circa 300 unità e chiamato a gestire un patrimonio immenso, il più grande d’Europa – ricorda – con un’estensione che rappresenta il 67% dell’intero territorio: 85mila ettari sui 129 mila totali. Tra l’altro, l’innalzamento delle temperature, dovuto ai cambiamenti climatici, rende la gestione del verde ancora più complessa con interventi che dovrebbero essere sempre più frequenti per contrastare il degrado. E’ evidente che un’ipotesi di questo tipo sarebbe vantaggiosa sia per l’ambiente, sia per il settore zootecnico, in forte difficoltà anche per l’aumento dei costi delle materie prime necessarie all’alimentazione degli animali. Inoltre, la presenza delle pecore potrebbe rappresentare un’occasione per riproporre una festa dalle antiche tradizioni, quella della transumanza. Auspichiamo in tal senso un incontro con l’amministrazione Comunale per proporre un’attività gratuita di manutenzione del verde che possa contribuire a rendere Roma ancora più bella” conclude.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su