Header Top
Logo
Giovedì 24 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Truffavano banche e correntisti: arrestati 5 cybercriminali

colonna Sinistra
Martedì 8 maggio 2018 - 08:03

Truffavano banche e correntisti: arrestati 5 cybercriminali

Il gruppo agiva inviando false p.e.c. degli istituti di credito

Palermo, 8 mag. (askanews) – Una banda di cyber criminali che truffava banche e correntisti è stata scoperta dai carabinieri di Messina che hanno arrestato 5 persone con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata alla frode informatica, accesso abusivo a sistema informatico o telematico e sostituzione di persona.

Inoltre, i militari hanno sequestrato una trentina di conti correnti e depositi bancari nella disponibilità degli indagati, per un valore complessivo di oltre 1,2 milioni. Il gruppo di cyber criminali, con base nella fascia ionica reggina e attivo sull’intero territorio nazionale, era specializzato nel sottrarre ingenti somme di denaro da diverse centinaia di conti correnti bancari on line. Dalle indagini è emerso che i cinque sarebbero stati in grado di modificare, sui principali siti web istituzionali come telemaco infocamere, www.inipec.gov.it, www.registroimprese.it, gli indirizzi di posta elettronica certificata (p.e.c.) di alcuni tra i più noti istituti di credito nazionali ed esteri, sostituendoli con quelli di analoghe caselle di posta certificata, denominate in modo del tutto simile alle originali, appositamente attivate su provider specializzati e intestate a persone ignare. (Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su