Header Top
Logo
Mercoledì 19 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Torre Annunziata, lavori straordinari causa crollo palazzina

colonna Sinistra
Martedì 17 aprile 2018 - 13:24

Torre Annunziata, lavori straordinari causa crollo palazzina

Sedici le persone indagate comprese una delle vittime

Napoli, 17 apr. (askanews) – Sono stati i lavori straordinari a causare il crollo della palazzina di Rampa Nunziante, a Torre Annunziata, il 7 luglio 2017. Questo l’esito delle indagini preliminari chiuse dalla Procura torrese guidata da Alessandro Pennasilico sulla tragedia – verificatasi un anno fa sul lungomare della cittadina vesuviana – che causò la morte di 8 persone tra cui due minorenni. Complessivamente sono 16 le persone che risultano indagate ma, secondo quanto apprende askanews, oltre a tutti coloro coinvolti a vario titolo nei lavori di ristrutturazione dei piani inferiori della palazzina, ci sarebbero anche quelli di vecchi proprietari dell’immobile. Colpisce che fra gli indagati ci sia anche il nome di Giacomo Cuccurullo, il dirigente dell’ufficio tecnico del Comune torrese morto nel crollo. Con la moglie e il figlio 25enne, anch’essi deceduti, abitava nell’attico della palazzina. (segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su