Header Top
Logo
Venerdì 27 Aprile 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sicilia, Fava: in finanziaria tagli senza alcuna valutazione

colonna Sinistra
Martedì 17 aprile 2018 - 15:34

Sicilia, Fava: in finanziaria tagli senza alcuna valutazione

Deputato Ars: per questa spending review bastava un bambino

Palermo, 17 apr. (askanews) – “I tagli alla legge finanziaria del governo Musumeci hanno una stupefacente caratteristica, sono tutti del 15%, qualunque sia la voce di spesa o il servizio pubblico da tagliare. Senza alcuna valutazione di merito o di opportunità”. Lo ha affermato Claudio Fava, deputato regionale siciliano del movimento #CentoPassi, dopo aver analizzato il contenuto del maxi emendamento proposto dal Governo.

“15% in meno alle associazioni antiracket ed al fondo antiusura esattamente come all’autodromo di Pergusa; 15% di tagli alle spese pubblica in aree colpite da calamità come alla ricerca lattiero-casearia; identico colpo di forbice, 15%, all’istituto incremento ippico (far riprodurre i cavalli…) e al Teatro Massimo di Palermo. Per una spending review di cosi alto e scrupoloso profilo – ha concluso Fava – non occorreva una giunta regionale in carica, bastavano un bambino e una calcolatrice”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su