Header Top
Logo
Mercoledì 25 Aprile 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • “Renato Vallanzasca si è ravveduto ed è cambiato”

colonna Sinistra
Martedì 17 aprile 2018 - 11:39

“Renato Vallanzasca si è ravveduto ed è cambiato”

Per gli operatori del carcere di Bollate può ottenere la liberazione condizionale
“Renato Vallanzasca si è ravveduto ed è cambiato”

Milano, 17 apr. (askanews) – Renato Vallanzasca ha tutti i requisiti per ottenere la liberazione condizionale. Lo sostengono gli operatori del carcere di Bollate nella relazione acquisita questa mattina dal Tribunale di Sorveglianza che nei prossimi giorni dovrà decidere se concedere o meno allo storico boss della mala milanese la liberazione condizionale o il regime di semilibertà.

Nel rapporto si fa riferimento al “cambiamento profondo” di Vallanzasca, al “ravvedimento” che ha dimostrato in questi ultimi tempi e che impone un “ulteriore sviluppo” del condannato. Per tutte queste ragioni, è la conclusione della relazione firmata da Massimo Parsi, direttore dell’equipe di osservazione e trattamento del carcere di Bollate, “si ritiene che il soggetto possa alla liberazione condizionale (o in subordine alla semilibertà)”.

Fcz/Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su