Header Top
Logo
Lunedì 17 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Open Data, D’Amelio: sono essenziali contro le “fake news”

colonna Sinistra
Martedì 17 aprile 2018 - 17:49

Open Data, D’Amelio: sono essenziali contro le “fake news”

Consiglio Campania tra i primi a legiferare in merito

Napoli, 17 apr. (askanews) – “Un progetto di grande richiamo all’attualità perché assegna un valore aggiunto al dato rilevato, rielaborato e pubblicato in una rete sempre più insidiata dalle “fake news”, false notizie che, per il Rapporto Finale presentato il 12 marzo scorso proprio dalla Commissione Europea, sono pura disinformazione, campagne di menzogne ad hoc per inquinare il libero dibattito delle nostre democrazie”. Così la presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosetta D’Amelio, definisce il progetto europeo Horizon 2020 che si è concluso oggi con un convegno internazionale sul tema nell’aula consiliare. D’Amelio ha ricordato che “il Consiglio regionale della Campania è stato tra i primi in Italia a legiferare in materia con la legge14/2013 riguardante le ‘Disposizioni in materia di trasparenza amministrativa e di valorizzazione dei dati di titolarità regionale'” sottolineando che i significativi risultati raggiunti in questi tre anni non devono essere considerati come “un punto di arrivo, ma di partenza perché ancora molto dovremo lavorare per muoverci nella direzione di aprire l’Istituzione ai cittadini”. Organizzato dal Dipartimento di Informatica dell’Università di Salerno in collaborazione con la Presidenza del Consiglio Regionale della Campania, il convegno ha visto la partecipazione, tra gli altri, dell’assessore regionale alla Internazionalizzazione, Sturt-up e innovazione, Valeria Fascione, del vice presidente vicario del Consiglio regionale, Tommaso Casillo, del questore alle finanze, Antonio Marciano, della presidente della Commissione Speciale Trasparenza, Valeria Ciarambino, della presidente della Commissione Sburocratizzazione, Maria Grazia Di Scala, del presidente della Commissione speciale Terra dei Fuochi, Gianpiero Zinzi.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su