Header Top
Logo
Mercoledì 25 Aprile 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Controlli della Finanza nel Comasco: arrestato giovane pusher

colonna Sinistra
Martedì 17 aprile 2018 - 13:08

Controlli della Finanza nel Comasco: arrestato giovane pusher

In casa a Vertemate con Minoprio aveva hashish, erba e cocaina
Controlli della Finanza nel Comasco: arrestato giovane pusher

Milano, 17 apr. (askanews) – I finanzieri comaschi hanno arrestato un giovane spacciatore dopo che nella sua abitazione di Vertemate con Minoprio (Como), sono stati scoperti 41 grammi di marijuana, 40 grammi di hashish, 0,5 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento delle dosi, un bilancino e 1.770 euro in contanti ritenuti provento di spaccio e una targa risultata rubata mesi fa a Milano. Secondo quanto riferito dalla guardia di finanza, i baschi verdi sono arrivati al pusher dopo aver fermato due suoi presunti “clienti” trovati con 40 grammi di hashish e 40 grammi di marijuana nei pressi del Comune di Fino Mornasco (Como).

L’arresto si inserisce nell’attiva di controllo messa in atto da giovedì a domenica scorsa, da una trentina di finanzieri lungo le principali direttrici, aree boschive e luoghi di raduno dei comuni di Como, Cantù, Erba, Appiano Gentile, Cadorago, Mariano Comense, Villa Guardia, Guanzate e Fino Mornasco. Complessivamente, con il supporto di due unità cinofile del Gruppo di Ponte Chiasso, i militari hanno controllato oltre 120 persone, 50 veicoli e dieci tir.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su