Header Top
Logo
Giovedì 19 Aprile 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Casellati incontra i vertici della giustizia milanese

colonna Sinistra
Martedì 17 aprile 2018 - 14:36

Casellati incontra i vertici della giustizia milanese

Riunione di circa un'ora, allontanati i giornalisti

Milano, 17 apr. (askanews) – Incontro privato, al palazzo di Giustizia di Milano, tra il presidente del Senato, Maria Isabella Alberti Casellati, e i vertici della magistratura milanese. La seconda carica dello Stato, reduce dalla cerimonia di inaugurazione del Salone del Mobile, è rimasta riunita per circa un’ora nell’ufficio della presidenza della Corte d’appello con più alti magistrati del distretto giudiziario di Milano. Oltre alla presidente della Corte d’Appello, Marina Tavassi, erano presenti tra gli altri il presidente del Tribunale, Roberto Bichi, il presidente della procura generale Roberto Alfonso, il presidente dell’ufficio gip, Aurelio Barazzetta, il presidente del Tribunale per i Minorenni, Maria Carla Gatto, e il procuratore dei Minori, Ciro Cascone.

La riunione, secondo quanto si è appreso, è servita per fare il punto aggiornato della situazione sulla macchina giudiziaria milanese. La presidente della Corte d’Appello Tavassi ha illustrato alla Casellati i risultati positivi registrati nell’ultimo anno dal distretto di Milano, segnalando anche alcune criticità relative alle carenze di organico di magistrati e personale amministrativo. I pochi giornalisti presenti sono stati allontanati dalla zona del palazzo dove si è svolta la riunione ed è stato impedito loro di scattare foto e porgere domande alla seconda carica dello Stato.

La presidente dell’aula di Palazzo Madama aveva fatto parte della delegazione di parlamentari del Pdl che nel marzo 2013 aveva fatto irruzione nello stesso palazzo di giustizia di Milano per protestare contro la decisione dei giudici del processo Ruby di disporre una visita fiscale nei confronti dell’allora presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, all’epoca imputato per il “bunga bunga” delle serate di Arcore.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su