Header Top
Logo
Lunedì 24 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salute, Venturi: in Emilia Romagna 671 mln investimenti

colonna Sinistra
Lunedì 16 aprile 2018 - 12:52

Salute, Venturi: in Emilia Romagna 671 mln investimenti

I "numeri" della Regione

Roma, 16 apr. (askanews) – 54 ospedali, 104 Case della salute, 18 ospedali di comunità. Oltre 3 milioni e 600mila persone assistite con visite ed esami specialistici, più di 60mila dipendenti. Una spesa sanitaria annua di 1.974 euro pro-capite e investimenti per interventi programmati pari quasi a 671 milioni per nuove strutture, ristrutturazioni di quelle esistenti, acquisizione di tecnologie.

Con questi numeri il Servizio sanitario regionale dell’Emilia-Romagna si presenta all’edizione 2018, la ventunesima,di Exposanità, al via mercoledì 18 aprile alla Fiera di Bologna. E lo fa mettendo “in vetrina” nel proprio stand – il numero D38 del Padiglione 19,con Regione e Aziende sanitarie insieme – le campagne informative, i video delle proprie eccellenze e i dati con le performance sui tempi d’attesa per visite ed esami: grazie al piano messo a punto dall’assessorato alle Politiche per la salute, il 98% delle prestazioni monitorate sono garantite entro i tempi previsti dalla normativa nazionale.

“A Exposanità si discuterà di politiche sanitarie, della produzione più innovativa e delle soluzioni tecnologiche all’avanguardia in un settore fondamentale per i cittadini, quello della salute- sottolinea Sergio Venturi, assessore regionale alle Politiche per la salute-. Sono convinto che per la Regione e le Aziende sanitarie dell’Emilia-Romagna questa rassegna, di respiro internazionale, sia un’opportunità per conoscere, farsi conoscere e confrontarsi su scelte fatte, prassi consolidate e progetti per il futuro in un’ottica di continuo miglioramento. Per quanto ci riguarda- aggiunge Venturi- siamo orgogliosi di poter mostrare alcuni dei risultati fin qui raggiunti sull’abbattimento delle liste d’attesa, sulle vaccinazioni obbligatorie, che per primi abbiamo introdotto con una legge regionale, ma anche sul piano di rafforzamento del personale, con oltre 5.000 nuovi assunti negli ultimi due anni, e sulle risorse messe in campo, quasi 671 milioni di euro, per ammodernare o costruire nuovi ospedali”.(Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su