Header Top
Logo
Mercoledì 19 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Il tiramisù diventa dessert degli Eataly in Italia e in Europa

colonna Sinistra
Venerdì 16 marzo 2018 - 11:21

Il tiramisù diventa dessert degli Eataly in Italia e in Europa

Ogni 21 marzo si celebrerà il #tiramisuday
Il tiramisù diventa dessert degli Eataly in Italia e in Europa

Roma, 16 mar. (askanews) – L’idea di lanciare un #tiramisuday ogni 21 marzo, primo giorno di primavera, è venuta alla “coppia fondente” del food writing italiano, gli scrittori e giornalisti piemontesi Clara e Gigi Padovani, che hanno al loro attivo decine di libri e che con il loro “Tiramisù. Storia, curiosità, interpretazioni del dolce italiano più amato” hanno rilanciato l’attenzione sulla storia del dessert, riscoprendone le vere origini friulane e venete.

Proprio in quanto icona e tra i dolci italiani più conosciuti e amati nel mondo, Enrico Panero, Executive chef di Eataly, ha studiato, elaborato e proposto la versione “Tiramisù Eataly”. Un progetto che segue quello dello “Spaghetto Eataly” presentato nella primavera del 2017 e diventato in un anno uno dei piatti più apprezzati e serviti in tutti gli Eataly in Europa. Nasce così il “Tiramisù Eataly” preparato con i Savoiardi SavoSardo fatti a mano, il caffè il Supremo della Cooperativa Sociale Pausa Café, le uova biologiche di Olivero Claudio, il mascarpone fresco Mambelli, il cacao in polvere Due Vecchi di Venchi da pregiate miscele del centro e sud America, lo zucchero semolato Italia Zuccheri e panna fresca. Il “Tiramisù Eataly” sarà presentato quest’anno, il 21 marzo, in occasione del #tiramisuday, ed è già disponibile in tutti gli Eataly in Italia e in Europa.

Le aspettative legate al “rumore mediatico” dedicato al tiramisù sono alte: nel 2017 in tutti i 34 Eataly del mondo (oggi diventati 39) si sono avvicendati eventi, degustazioni, show cooking per il #tiramisuday e moltissimi media italiani ed esteri hanno raccontato la celebrazione del dessert. Due gli eventi clou: a Eataly Trieste e a Eataly New York Downtown, con protagonisti i Padovani, giornalisti di settore, esponenti delle istituzioni, chef e pasticceri di fama. Da allora si sono moltiplicate le manifestazioni dedicate al tiramisù, con coppe del mondo, Guinness World Record, creazione di nuovi prodotti alimentari – dai cioccolatini agli spumanti – che cavalcano il nome del dolce, tradotto in 23 lingue del mondo.

Quest’anno Eataly celebra il dessert coinvolgendo alcuni dei più seguiti food influencer di Torino, Milano e Roma ai quali, nella giornata del 21 marzo, proporrà attività golose e contest dedicati al #tiramisuday e al #tiramisueataly. Tutti gli influencer coinvolti riceveranno a casa il kit con i prodotti freschi per realizzare il “Tiramisù Eataly”. La consegna degli ingredienti a casa dei food blogger verrà effettuata attraverso Eataly Today (today.eataly.it), il servizio di Eataly dedicato alla spesa online che permette di ricevere comodamente a casa con consegna in giornata non solo prodotti alimentari di alta qualità confezionati, ma anche freschi e freschissimi. Sempre il 21 marzo sarà lanciato anche un contest fotografico per tutti i follower e amici di Eataly, che potranno condividere le foto dei loro tiramisù sui canali social con gli hashtag #tiramisueataly e #tiramisuday. Le foto più belle saranno premiate e condivise sui canali social Eataly.

Alla giornata partecipa anche FICO Eataly World, il parco dell’agroalimentare più grande del mondo, a Bologna, che il 21 marzo alle 12 festeggerà il #tiramisuday attraverso una iniziativa lanciata da Oscar Farinetti e organizzata da Clara e Gigi Padovani: trevigiani e friulani si confronteranno con uno show cooking e una inedita e straordinaria sfida all’ultima cucchiaiata di dolcezza. I veneti e i friulani lavoreranno poi insieme per offrire a tutti un “tiramisù della pace”, perché questa specialità che il mondo ci invidia è un patrimonio di tutta la cucina italiana e perché, come ha dichiarato Simonetta Agnello Hornby, su Tiramisù (Giunti) l’attenzione verso il tiramisù rappresenta “un altro passo avanti nell’unione tra Nord e Sud”, come puntello per la “fusione dolciaria della nostra nazione”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su