Header Top
Logo
Domenica 15 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Truffe alle banche con falsi mutui, 10 arresti da Gdf Roma

colonna Sinistra
Giovedì 15 marzo 2018 - 10:00

Truffe alle banche con falsi mutui, 10 arresti da Gdf Roma

Indagine coordinata dalla Procura capitolina
Truffe alle banche con falsi mutui, 10 arresti da Gdf Roma

Roma, 15 mar. (askanews) – Documenti d’identità falsi per fingersi acquirenti di immobili in vendita per poi chiedere un mutuo alle banche e sparire dopo aver incassato i soldi. E’ questo il nodo dell’inchiesta che ha portato oggi i militari della Guardia di finanza del comando provinciale di Roma ad eseguire una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 persone. Gli indagati sarebbero appartenenti a un’associazione per delinquere dedita all’organizzazione di truffe ai danni di istituti di credito e ignari cittadini mediante fittizie compravendite immobiliari e illecite richieste di finanziamento.

Le indagini, portate avanti anche dal Gruppo Tutela Mercato Beni e Servizi del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Roma, sono frutto dalle denunce presentate da proprietari di immobili, casualmente venuti a conoscenza della vendita (a loro insaputa) delle rispettive proprietà, da direttori di varie banche, allarmati dagli insoluti delle rate di rimborso dei prestiti erogati, nonché da alcuni notai, accortisi di anomalie nella documentazione prodotta per la stipula degli atti. Cambiavano gli enti creditizi ma il modus operandi era sempre lo stesso: dopo l’individuazione di immobili realmente in vendita a Roma, i membri della gang ingaggiavano “figuranti” che, muniti di documenti falsi – riconducibili a persone realmente esistenti ma ignare dell’accaduto – stipulavano “regolari” contratti di compravendita dinanzi a notai e conseguenti atti di concessione di mutui. (Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su