Header Top
Logo
Lunedì 10 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Campidoglio: istanza per concessione derivazione acque Peschiera

colonna Sinistra
Giovedì 15 marzo 2018 - 19:01

Campidoglio: istanza per concessione derivazione acque Peschiera

Raggi: dopo 22 anni sarà ripristinata la legalità

Roma, 15 mar. (askanews) – Il Campidoglio ha avanzato istanza per il rinnovo della concessione per la derivazione delle acque sorgenti attraverso l’acquedotto del Peschiera.

Oggi – spiega il Comune di Roma – al Consiglio superiore dei Lavori pubblici è stata attivata la cabina di regia per la messa in sicurezza dell’approvvigionamento idrico di Roma attraverso l’acquedotto del Peschiera. Il tavolo è stato possibile grazie al lavoro svolto dai diversi soggetti coinvolti tra cui Ministero delle Infrastrutture, Roma Capitale, Regione Lazio, Acea, Acea Ato 2 e lo stesso Consiglio superiore dei lavori pubblici. La prima cittadina ha depositato in questa occasione l’istanza alla Regione Lazio per il rinnovo della concessione di derivazione delle acque delle sorgenti del Peschiera-Le Capore. Nell’istanza si sottolinea come il soggetto affidatario pro-tempore della gestione del servizio idrico integrato dell’Ambito territoriale ottimale 2-Lazio Centrale debba essere Acea Ato2.

“Dopo 22 anni di stallo, è stato finalmente avviato l’iter per il rinnovo della concessione a Roma Capitale delle sorgenti del Peschiera”, ha dichiarato la sindaca di Roma Virginia Raggi, sottolineando: “Un risultato positivo raggiunto grazie al lavoro svolto con Mit, Regione Lazio e Consiglio superiore dei lavori pubblici e che punta a salvaguardare l’approvvigionamento idrico di Roma per i prossimi anni”. (Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su