Header Top
Logo
Mercoledì 15 Agosto 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Trasporti, Santoro (Fvg): con bramme via mare tolti 2300 camion

colonna Sinistra
Mercoledì 14 marzo 2018 - 12:46

Trasporti, Santoro (Fvg): con bramme via mare tolti 2300 camion

Per la movimentazione della barre di acciaio

Trieste, 14 mar. (askanews) – Dalla fine dello scorso anno ad oggi sono 80 mila le tonnellate di bramme trasportate via mare dal porto di Monfalcone alla zona industriale dell’Aussa Corno, modalità questa che ha prodotto come conseguenza l’eliminazione del passaggio di circa 2300 camion dalle strade per la movimentazione delle barre di acciaio. Da aprile, inoltre, partirà anche il trasporto via ferro. Lo ha affermato l’assessore regionale Mariagrazia Santoro rispondendo oggi in Aula a Trieste ad una interrogazione presentata dal consigliere del M5S Cristian Sergo su questo specifico argomento. Santoro ha evidenziato come la modalità di trasporto dei materiali tanto via mare quanto con l’utilizzo della ferrovia sia ora diventata una realtà. “Grazie alla costante attività dell’amministrazione regionale e alla rinnovata collaborazione con Rete Ferroviaria Italiana, le aziende insediate e gli operatori di settore individuati – ha detto l’assessore – il trasporto marittimo ha già iniziato la sua fase operativa. Finora i servizi via mare, tra quelli sperimentali disposti autonomamente dai vettori marittimi e quelli avviati a seguito degli aiuti assicurati dalla Regione, hanno movimentato quasi 80 mila tonnellate di bramme, pari a oltre 2.300 camion che non hanno percorso le strade della Bassa isontina e della Bassa friulana”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su