Header Top
Logo
Sabato 18 Agosto 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio, Lombardi (M5s): a Marino arriva reddito di cittadinanza

colonna Sinistra
Mercoledì 14 marzo 2018 - 10:49

Lazio, Lombardi (M5s): a Marino arriva reddito di cittadinanza

"Manteniamo le promesse fatte"

Roma, 14 mar. (askanews) – “Mentre le altre forze politiche si trincerano dietro fake news, il MoVimento 5 Stelle agisce, portando a termine le promesse fatte ai cittadini. Come neo consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle sono orgogliosa di annunciare che proprio nel Comune laziale di Marino, sotto la guida del Sindaco a 5 Stelle Carlo Colizza, il 28 Febbraio è stato ufficialmente approvato il regolamento per il reddito di cittadinanza locale!”. Così su Facebook Roberta Lombardi, consigliere regionale del Lazio del M5s.

“La mia esperienza in Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati mi ha più volte mostrato in modo ravvicinato lo stato attuale del mondo del lavoro. Oltre alla piaga del precariato e della disoccupazione giovanile, sempre più forte emerge la disoccupazione dei cittadini più adulti, padri e madri di famiglia che perdendo la propria occupazione si trovano di fronte a un mercato del lavoro in cui è difficile reinserirsi” spiega.

“L’istituzione del reddito di cittadinanza, in quest’ottica, si rivela doppiamente importante: non si tratta semplicemente di un sostegno economico elargito ai cittadini temporaneamente in difficoltà, ma anche di un programma che mira a riqualificare e ricollocare tali cittadini nel mondo del lavoro attraverso corsi di formazione. Questa iniziativa locale – aggiunge Lombardi – è importantissima per dimostrare che si può e si deve restituire la dignità alle molte famiglie e ai molti cittadini che si trovano in forte difficoltà a causa della perdita del posto di lavoro. Il comune di Marino crede in questa proposta e ci sta mettendo la faccia per portarla avanti, ma la è Regione Lazio ora che deve dare un segnale forte, integrando lo strumento del reddito e mettendo a disposizione dei fondi per la creazione di corsi di formazione progettati tenendo conto delle esigenze di un mercato del lavoro in continua evoluzione”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su