Header Top
Logo
Sabato 18 Agosto 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Italiaonline, Consiglio Toscana approva mozione contro esuberi

colonna Sinistra
Mercoledì 14 marzo 2018 - 16:31

Italiaonline, Consiglio Toscana approva mozione contro esuberi

Fattori: "l'azienda presenta tutti dati positivi"

Firenze, 14 mar. (askanews) – “La Regione Toscana deve attivarsi per evitare le centinaia di esuberi e di trasferimenti annunciati da Italiaonline, ex Seat Pagine Gialle. L’azienda presenta tutti dati positivi, non ha difficoltà economiche, siamo di fronte all’ennesimo caso di massimizzazione dei profitti perseguita sulla pelle di chi lavora”. Lo affermano i consiglieri regionali di Sì-Toscana a Sinistra, Tommaso Fattori e Paolo Sarti, che hanno presentato una mozione approvata all’unanimità dal Consiglio regionale.

“La Regione – continuano i consiglieri spiegando il contenuto dell’atto approvato – deve far sentire la sua voce, facendo il possibile perché, a cominciare dal tavolo al Mise previsto per il 20 marzo, la proprietà torni sui suoi passi. Il piano di licenziamenti deve essere ritirato e devono essere mantenuti i posti di lavoro nelle attuali sedi regionali. Su un totale di circa 400 esuberi, quelli previsti tra Pisa e Firenze riguarderebbero 60 dipendenti. I lavoratori di Italiaonline si ritrovano a dover fare i conti per la seconda volta, nel giro di soli due anni, con un piano pesante di licenziamenti simile a quello presentato dopo la fusione con Seat Pagine Gialle e il conseguente ingresso in borsa, quando furono decise 700 casse integrazioni”.

“La ristrutturazione in corso – continuano Fattori e Sarti – non risponde ad alcuna reale necessità produttiva ma a ragioni squisitamene speculativo finanziarie. La sola ossessione ormai è quella degli andamenti in borsa, dei dividendi, dell’aumento del valore delle azioni sui mercati finanziari.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su