Header Top
Logo
Lunedì 20 Agosto 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Autostrade, Peroni: con NewCo non prevedibili oneri soci pubblici

colonna Sinistra
Mercoledì 14 marzo 2018 - 12:26

Autostrade, Peroni: con NewCo non prevedibili oneri soci pubblici

Risposta all'interrogazione del consigliere Colautti

Trieste, 14 mar. (askanews) – “Dopo che le Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto avranno ottenuto la concessione trentennale per la gestione della rete autostradale (ora di competenza di Autovie Venete e in prospettiva della società Autostrade Alto Adriarico spa) “la disponibilità della liquidità necessaria a indennizzare Autovie Venete da parte della NewCo non comporterà esborsi a carico dei bilanci dei soci pubblici, ma solo, eventualmente, il supporto di garanzie regionali, strumentali all’accesso al credito bancario a favore della nuova società”. Lo ha sottolineato l’assessore alle Finanze del Friuli Venezia Giulia, Francesco Peroni, in risposta ad una interrogazione a risposta immediata presentata dal consigliere Alessandro Colautti. Nella risposta Peroni ha richiamato l’iter che ha portato alla costituzione della NewCo, avviato con la sottoscrizione, nel gennaio 2016, di un Protocollo d’Intesa tra Friuli Venezia Giulia, Veneto e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, i quali hanno ritenuto di demandare a un soggetto pubblico la gestione e la realizzazione degli interventi sull’infrastruttura viaria autostradale, scaduta il 31 marzo 2017, attribuite a suo tempo alla società Autovie Venete spa. Con quell’accordo si era stabilito, ha ricordato Peroni, “di avviare un percorso che consentisse al Ministero di affidare la concessione autostradale a una società in house”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su