Header Top
Logo
Mercoledì 15 Agosto 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Paura e terrorismo al centro del Festival della Psicologia

colonna Sinistra
Martedì 13 marzo 2018 - 16:10

Paura e terrorismo al centro del Festival della Psicologia

Torna a Torino la IV edizione, diretta da Massimo Recalcati

Torino, 13 mar. (askanews) – “Il nostro tempo vive una condizione di angoscia di fronte al carattere anarchico e imprevedibile della violenza terrorista”. Con queste parole lo psicanalista Massimo Recalcati ha lanciato la IV edizione del Festival della Psicologia di Torino, di cui quest’anno e’ direttore scientifico.

Scrittori, psicologi, psicoanalisti e filosofi italiani e stranieri si confronteranno sul tema della paura e del terrificante alla Cavallerizza Reale di Torino tra il 6 e l’8 aprile.

” Due i filoni del festival, il primo dedicato ai fattori che costituiscono l’individualita’ del terrorista e il secondo all’odio e alla violenza” ha sintetizzato Recalcati, che questa sera alle Ogr di Torino dara’ un primo assaggio del festival con una lectio sul rapporto tra il terrificante e l’arte.

Il festival, come ha spiegato Alessandro Lombardo, presidente dell’ordine degli Psicologi del Piemonte si propone di “portare la psicologia sempre piu’ vicino alla vita delle persone” con l’obiettivo di “trovare una strada che ci permetta di affrontare le nostre paure”.

Per Antonella Parigi, assessore alla Cultura della Regione Piemonte: “la paura e’ un tema al centro della vita politica nazionale. L’esito delle elezioni e’ stato determinato dalla paura della globalizzazione e della migrazione. Sono paure che non vanno negate, ma occorre capirne i meccanismi”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su