Header Top
Logo
Mercoledì 15 Agosto 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Massari apre la sua pasticceria a Milano:sifda che voglio vincere

colonna Sinistra
Lunedì 12 marzo 2018 - 20:32

Massari apre la sua pasticceria a Milano:sifda che voglio vincere

Nella filiale Intesa Sanpaolo in piazza Diaz a due passi da Duomo
Massari apre la sua pasticceria a Milano:sifda che voglio vincere

Milano, 12 mar. (askanews) – C’era la folla delle grandi occasioni per l’evento di presentazione della pasticceria milanese di Iginio Massari. Il nuovo locale, tra le aperture più attese del 2018 nel panorama della ristorazione meneghina, ha preso vita nella centralissima filiale di Intesa Sanpaolo in via Marconi, a pochi passi dal Duomo di Milano.

Accolto dall’applauso delle toques Ampi, l’associazione dei maestri pasticceri di cui è stato fondatore ed è presidente onorario, Massari ha presentato la sua nuova creatura in anteprima (l’apertura ufficiale al pubblico è per mercoledì 14 marzo) alla presenza della sua famiglia, la moglie e i figli Debora e Nicola, a cui è andato il suo particolare ringraziamento insieme “a tutti i milanesi e non – ha detto nel breve discorso che ha tenuto dietro una vetrina delle meraviglie con lunga serie di mignon e gelatine di frutta – Sarà una sfida e siccome non mi pace perdere ce la metterò tutta per accontentare le gole di Milano e non solo. Essere a Milano vuol dire essere sul balcone del mondo”. Per Massari dopo quasi 50 anni di attività in quel di Brescia, dove insieme alla moglie gestisce la Pasticceria Veneto, è un banco di prova importantea 75 anni: “Spero di non sbagliare nessun dettaglio” ha detto. “Ma non voglio parlare troppo, prima ho visto che scorrevano le immagini dei miei dolci sugli schermi, ma i fatti parlano di più delle immagini” ha tagliato corto poco prima che i suoi dolci (e qualche assaggio di salato) iniziassero a deliziare i numerosi palati presenti.

In effetti una folla così in una filiale bancaria non si era mai vista, con molti nomi noti della pasticceria a rendere onore al collega Massari come Gino Fabbri, il campione del mondo di cioccolateria Davide Comaschi, Fabrizio Galla, Sal de Riso insieme a chef come Alessandro Borghese e Andrea Berton. Per Intesa Sanpaolo, che già ha aperto il mondo della banca ad altre realtà rendendo fruibili le filiali non solo ai propri clienti, si tratta di una partnership importante quanto insolita. “La pasticceria rappresenta il mondo dei sogni sia dei piccoli che dei grandi – ha detto Andrea Lecce, responsabile direzione marketing Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo – Significa accoglienza, gentilezza, dolcezza e gradevolezza. Speriamo che aprire questa pasticceria rappresenti un simbolo di come noi di intesa vogliamo essere con tutti i nostri clienti”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su