Header Top
Logo
Martedì 17 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifiuti, Anci: sulla differenziata Italia a due velocità

colonna Sinistra
Giovedì 15 febbraio 2018 - 14:55

Rifiuti, Anci: sulla differenziata Italia a due velocità

"Un Nord sempre più veloce ed un Sud, invece molto meno"

Roma, 15 feb. (askanews) – “Il rapporto conferma gli importanti risultati raggiunti ma ci à anche la fotografia di un’Italia a due velocità. Un Nord sempre più veloce ed un Sud, invece molto meno”, e “da questo quadro bisogna ripartire nello scrivere il nuovo accordo con il Conai: Dobbiamo sforzarci tutti quanti a portare tutte le regioni d’Italia allo stesso livello”, lo ha sottolineato il delegato Anci ai Rifiuti Ivan Stomeo, commentando i dati del settimo rapporto sulla banca dati Anci-Conai, presentato oggi nella sede dell’Anci a Roma; dati che evidenziano come la raccolta differenziata in Italia si svolge con il contributo “fondamentale” dell’accordo quadro Associazione nazionale comuni italiani – Consorzio nazionale imballaggi. “Abbiamo di fronte – ha ribadito – una bella sfida nello scrivere il nuovo accordo. Una sfida in cui le nostre comunità dovranno essere protagoniste”.

Stomeo ha poi sollevato l’attenzione su un altro tema fondamentale: “Il costo del servizio”, “è necessario potenziare il principio del ‘chi inquina paga’, perché attualmente il costo di gestione degli imballaggi non viene pagato da chi li produce ma dalla collettività, con la Tari”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su