Header Top
Logo
Venerdì 20 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Milano, Sala: massimo sostegno a famiglia 13enne morto in incendio

colonna Sinistra
Giovedì 15 febbraio 2018 - 14:37

Milano, Sala: massimo sostegno a famiglia 13enne morto in incendio

Il sindaco in visita sul luogo del rogo e poi all'ospedale Sacco
Milano, Sala: massimo sostegno a famiglia 13enne morto in incendio

Milano, 15 feb. (askanews) – Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha garantito “il massimo sostegno possibile” alla famiglia del 13enne morto in seguito all’incendio divampato nello stabile di via Cogne a Milano, mercoledì mezzogiorno. In un post su facebook, il primo cittadino milanese ha scritto di essere “stato all’Ospedale Sacco per manifestare la vicinanza mia e di tutta la città ai genitori e alle sorelle di Haitam, che purtroppo non ce l’ha fatta, nonostante il grande impegno del personale medico. Ho garantito alla famiglia, cui rinnovo il mio personale cordoglio, il massimo sostegno possibile”.

Prima di recarsi in ospedale, Sala aveva visitato il luogo dell’incendio, una palazzina di 11 piani nel quartiere Quarto Oggiaro. “Relativamente alle cause, ovviamente, sarà la magistratura a far luce su quanto è avvenuto – scrive ancora sul suo profilo Facebook – Ho incontrato alcuni dei condomini che hanno dovuto abbandonare l’edificio e ai quali abbiamo trovato una soluzione temporanea: la Protezione Civile e le strutture del Comune sono al loro servizio”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su