Header Top
Logo
Giovedì 19 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vaccini, Lorenzin a sindaco Modena: no proiezione film “Vaxxed”

colonna Sinistra
Mercoledì 14 febbraio 2018 - 17:07

Vaccini, Lorenzin a sindaco Modena: no proiezione film “Vaxxed”

E' propaganda; posizioni destituite da ogni fondamento scientifico

Bologna, 14 feb. (askanews) – Il film “Vaxxed” di Andrew Wakefield fa solo “propaganda” sul tema dei vaccini e presenta “posizioni settarie e destituite da ogni fondamento scientifico”. Per questo il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha chiesto al sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli, “una ferma e autorevole presa di posizione nei confronti” della proiezione del film in programma nella città emiliana lunedì 26 febbraio.

Il ministro Lorenzin, nella lettera al sindaco di Modena, parte dalla richiesta della Federazione Italiana Medici pediatri (Fimp) di “ritirare il permesso con cui avrebbe autorizzato” la proiezione del film “Vaxxed”. “Condivido pienamente le preoccupazioni rappresentate dalla Fimp di Modena – ha spiegato – in quanto si tratta dell’ennesimo tentativo per far ritornare alla ribalta della cronaca una pellicola che si prefigge il solo scopo di propagandare in tema di vaccini posizioni settarie e destituite da ogni fondamento scientifico”. Infatti “i contenuti ideologici che si intendono veicolare tra i cittadini attraverso detta pellicola sono contrari alle evidenze scientifiche, come hanno confermato diverse recenti sentenze della Corte di Cassazione che hanno smentito quella che sta diventando una delle maggiori e più pericolose fake news a livello mondiale: la correlazione tra vaccini e autismo”. (segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su