Header Top
Logo
Martedì 17 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Da antico Egitto a oggi, la storia del profumo in mostra a Torino

colonna Sinistra
Mercoledì 14 febbraio 2018 - 14:40

Da antico Egitto a oggi, la storia del profumo in mostra a Torino

Da domani al 21 maggio "Perfumum" a Palazzo Madama

Torino, 14 feb. (askanews) – Raccontare la storia del profumo dalla civiltà egizia ai giorni nostri: è l’ambizioso obiettivo della mostra “Perfumum” fino al 21 maggio a Palazzo Madama di Torino.

Duecento gli oggetti esposti, tra oreficerie, vetri, porcellane e trattati scientifici. Non mancano poi le antiche etichette dei profumi e una vasta collezione dei ‘must ave’ novecenteschi del profumo.

Curata da Cristina Maritano, conservatore di Palazzo Madama, la mostra si compone di oggetti provenienti dalle collezioni del Palazzo, da altri musei cittadini, ma anche dalle Gallerie degli Uffizi di Firenze e dal Musée International della Parfumerie di Grasse in Francia.

“Anche il profumo è una forma d’arte e soprattutto i boccettini e i flaconi che li contengono sono straordinarie opere d’arte. Ve ne sottolineo una per tutte: un piccolo riccio che arriva dall’antico Egitto, dove peraltro i ricci non esistevano e quindi erano considerati animaletti straordinari che dormivano durante l’inverno per rinascere a primavera. E’ uno degli oggetti più straordinari tra i 200 reperti esposti” ha spiegato Guido Curto, direttore di Palazzo Madama, che lo scorso gennaio, grazie alle mostre temporanee ha avuto una impennata di visitatori (+45%).(Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su