Header Top
Logo
Domenica 25 Febbraio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Baglio (Pd): Raggi spieghi quando riaprirà i 2.144 “nasoni”

colonna Sinistra
Martedì 13 febbraio 2018 - 16:16

Roma, Baglio (Pd): Raggi spieghi quando riaprirà i 2.144 “nasoni”

"Gatta l'aveva definita decisione unilaterale Acea"

Roma, 13 feb. (askanews) – “In Campidoglio si accorgono a febbraio che a Roma è finita l’emergenza siccità e fanno sapere che sono al lavoro per riaprire le fontanelle di Roma. Finalmente! Solo a novembre l’assessora Gatta rispondeva a una mia interrogazione che la decisione di chiudere i “nasoni” era stata presa ‘unilateralmente da Acea, che l’attività di chiusura era ancora in corso e non era prevedibile se e quando sarebbero stati riaperti’. Il risparmio presunto per l’Amministrazione, cito sempre la risposta dell’assessora, ‘potrebbe aggirarsi su oltre un milione di euro, ma sono numeri tutti da verificare a fine operazioni'”. Così la consigliera capitolina del Partito Democratico Valeria Baglio.

“Accolgo quindi con piacere la volontà di riaprire i flussi dell’acqua da parte di questa Amministrazione – aggiunge Baglio – che ha fatto dell’acqua pubblica uno dei punti del programma ma che poi alla prova dei fatti ha deciso di chiudere l’erogazione delle fontanelle. Saremo così messi nella condizioni da questa Amministrazione di conoscere quando verranno riaperti i 2.144 nasoni chiusi, un numero comunicato sempre dall’assessora nella sua risposta, e di conoscere l’eventuale risparmio derivante dal mancato servizio per la città. E’ quanto torno a chiedere in una nuova interrogazione a Sindaca e assessora, sperando in una risposta più puntuale”, conclude Baglio.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Sezione Video Olimpiadi
Blog PyeongChang 2018
Torna su