Header Top
Logo
Lunedì 16 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Per combattere il freddo gli italiani a tavola scelgono le zuppe

colonna Sinistra
Mercoledì 17 gennaio 2018 - 13:42

Per combattere il freddo gli italiani a tavola scelgono le zuppe

Per Deliveroo un aumento del 65% di questi ordini
20180117_134207_BEAFF519

Milano, 17 gen. (askanews) – Con l’avvicinarsi dei “giorni della merla”, i giorni più freddi dell’anno, a tavola si cerca di ovviare alle basse temperature esterne con piatti caldi e salutari, utili a riscaldarsi, ma anche in chiave detox, a riprendersi dalle abbuffate natalizie.

Questa preferenza per l’healty food è riscontrata da Deliveroo, il servizio consegna a domicilio dei piatti dei ristoranti cittadini, che ha registrato un aumento del 65% negli ordini di nelle prime due settimane di gennaio. Vanno per la maggiore le zuppe, degli ottimi alleati per questa stagione, riscaldanti e salutari. Anche se l’Italia ha visto raddoppiare la popolarità nell’ultimo anno delle zuppe in stile asiatico (+100% nel numero di ordini nel 2017 rispetto all’anno precedente), la zuppa che risulta essere la più popolare e amata in assoluto è la zuppa di lenticchie, una passione condivisa anche all’estero soprattutto in Germania e negli Emirati Arabi Uniti.

Nel Regno Unito, in Spagna e in Australia spopola, invece, la “Chicken Soup”, la zuppa di pollo, un vero e proprio evergreen, mentre in Irlanda e in Belgio si preferisce una classica ciotola di zuppa di pomodoro. Dalle evidenze delle varie città italiane, emerge che Roma condivide il trend nazionale apprezzando la zuppa di lenticchie. Milano, invece, ama le zuppe di fagioli, semi e legumi in puro stile healthy. Firenze mantiene un profilo decisamente più tradizionale optando per la zuppa a base di verdure, a differenza di Bologna dove l’ingrediente preferito è la curcuma, spezia super healthy, che si trova in entrambe le zuppe più amate della città: quella a base si porro e quella con i ceci. Gli abitanti di Monza vanno pazzi per i molluschi mentre per Torino e Verona la situazione è simile, con le zuppe thai a farla da padrone.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su