Header Top
Logo
Giovedì 19 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salone Libro, Fassino: non ho inciso su scelte di bilancio

colonna Sinistra
Venerdì 12 gennaio 2018 - 20:52

Salone Libro, Fassino: non ho inciso su scelte di bilancio

"Ho solo tutelato interessi della città e della manifestazione"

Torino, 12 gen. (askanews) – “La mia unica finalità e’ stata la tutela dell’interesse della citta’ e il miglior andamento del Salone del Libro, garantendo alla Fondazione le risorse finanziarie necessarie e operando per acquisire partners, pubblici e privati, in grado di assicurare la continuita’, la qualita’ e il successo del Salone”. Così Piero Fassino, indagato per concorso in falso in bilancio e turbativa d’asta, nell’ambito dell’inchiesta sul Salone del Libro.

L’ex sindaco di Torino Fassino, assistito dall’avvocato Carlo Federico Grosso, è stato sentito oggi dal pm Gianfranco Colace per quattro ore e mezza.

Secondo quanto riferisce lo stesso Fassino gli è stata contestata la partecipazione ad una riunione tenutasi nel novembre 2015 in Compagnia di San Paolo sul bilancio della Fondazione per il Libro del 2015. “Ho chiarito che non ho preso parte a tale riunione e non posso aver inciso su scelte di bilancio della Fondazione per il Libro”.

(segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su