Header Top
Logo
Mercoledì 17 Gennaio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, aula approva odg per sostituzione vertici Multiservizi

colonna Sinistra
Giovedì 11 gennaio 2018 - 13:49

Roma, aula approva odg per sostituzione vertici Multiservizi

M5S: abbiamo detto cose che non si sono verificate

Roma, 11 gen. (askanews) – Il Consiglio straordinario capitolino dedicato al caso Multiservizi si è concluso con l’approvazione di un Odg presentato dal M5S. Considerato che “l’Amministrazione capitolina e la società Ama debbano in questa fase di cambiamento della modalità di erogazione del servizio e di cessione della quota pubblica di Roma Multiservizi, assumere una maggiore responsabilità gestionale, vista anche l’assenza di patti parasociali vigenti, con l’atto approvato l’Assemblea capitolina impegna la sindaca Virginia Raggi e gli assessori competenti “affinché la società Ama, sussistendone i presupposti, provveda alla convocazione urgente dell’Assemblea dei Soci di Roma Multiservizi, per assegnare il ruolo di Amministratore Delegato in capo al socio di maggioranza”. L’Odg impegna inoltre i vertici capitolini “a porre in essere ogni soluzione possibile volta alla salvaguardia dei livelli occupazionali, anche con riferimento alle procedure di mobilità collettiva in esso”. “E’ vero: abbiamo detto delle cose che poi non si sono verificare le più giuste per affrontare la situazione, è una responsabilità nostra – ha ammesso nell’illustrazione dell’emendamento il consigliere M5S Roberto Di Palma -. Già l’ho detto e non me ne vergogno perché è la verità. Quello che è accaduto ieri è molto grave – ha concluso – e con questo Ordine del giorno si può andare a superare quello che ieri è accaduto”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su