Header Top
Logo
Mercoledì 24 Gennaio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caso scontrini, condannato in appello Ignazio Marino: 2 anni

colonna Sinistra
Giovedì 11 gennaio 2018 - 17:23

Caso scontrini, condannato in appello Ignazio Marino: 2 anni

In primo grado l'ex sindaco di Roma era stato assolto
20180111_172341_46F29359

Roma, 11 gen. (askanews) – Responsabile dei reati ascritti: l’ex sindaco di Roma Ignazio Marino è stato condannato in appello a 2 anni di reclusione in relazione al caso cene-scontrini. In primo grado l’ex primo cittadino era stato assolto. I reati addebitatigli sono peculato e falso. Nel giudizio il Campidoglio si è costituito parte civile.

La camera di consiglio dei giudici della III sezione della corte d’appello è durata poco più di due ore. Il pg in sede di requisitoria aveva chiesto la pena di 2 anni e mezzo. La corte ha fatto cadere alcune contestazioni dopo la presentazione di documenti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su