Header Top
Logo
Lunedì 10 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ricordo stragi mafia e violenza su donne, a Roma concerto Polizia

colonna Sinistra
Lunedì 11 dicembre 2017 - 21:22

Ricordo stragi mafia e violenza su donne, a Roma concerto Polizia

"Esserci sempre..." al Parco Musica, presenti Minniti e Gabrielli

Roma, 11 dic. (askanews) – Si è svolto presso l’Auditorium Parco della Musica a Roma l’evento “Esserci sempre… Con musica e parole”. Fortemente voluto dal Capo della Polizia – spiega una nota – per augurare buon Natale e per ringraziare “con musica e parole” il grande impegno che le donne e gli uomini della Polizia di Stato sostengono quotidianamente, l’evento è stato l’occasione per ricordare e approfondire due importanti argomenti: la ricorrenza del 25° anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio e il triste fenomeno della violenza sulle donne. Tutti gli artisti sono, infatti, impegnati su questi fronti e hanno toccato con le loro opere questi temi.

Presente, oltre al Capo della Polizia Franco Gabrielli, il Ministro dell’interno Marco Minniti.

L’evento è stato presentato da Carlo Conti e ha visto alternarsi sul palco grandi personalità del mondo della musica e dello spettacolo come Annalisa Minetti, Marco Masini, Gaetano Curreri, Luca Zingaretti, Noemi, Alex Britti, Ficarra e Picone, Bebe Vio, Francesco Renga. Tra gli ospiti in sala diverse personalità del mondo dello spettacolo come Francesca Inaudi, Sergio Assisi, Marco Mazzocca, Carlotta Proietti, Paolo Conticini, Giovanni Scifoni, Paola Minaccioni, Sarah Maestri, Michele de Virgilio.

Per celebrare la ricorrenza del 25^ anniversario delle stragi, Marco Masini ha interpretato “Signor Tenente”, canzone scritta e cantata da Giorgio Faletti in un periodo in cui era ancora viva “l’eco” delle bombe degli attentati terroristici, presentata al Festival di Sanremo 1994 e riproposta nel 2017 da Masini che è riuscito a portare il brano al terzo posto nella classifica cover.

(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su