Header Top
Logo
Martedì 12 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rossi (Toscana) vede Juncker: “garanzie per fondi di coesione”

colonna Sinistra
Giovedì 7 dicembre 2017 - 15:30

Rossi (Toscana) vede Juncker: “garanzie per fondi di coesione”

Incontro con delegazione della Crpm
20171207_153034_2C03D092

Firenze, 7 dic. (askanews) – “Ho chiesto al presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker rassicurazioni sul futuro del bilancio europeo e dei fondi strutturali. Circolano documenti su possibili tagli alla coesione che potrebbero penalizzare il nostro paese e la Toscana”. Così il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, che, con una delegazione della Crpm (Conferenza delle Regioni periferiche marittime), ha partecipato stamani, a Bruxelles, all’incontro con il presidente della Commissione europea.

“In particolare – prosegue Rossi, che della Crpm è vicepresidente – ho ricordato al presidente Juncker che separare il Fondo sociale europeo (FSE) dalla politica di coesione aumenterebbe le disuguaglianze sociali e territoriali: non è possibile immaginare una gestione da parte regionale per le politiche di investimento, ricerca e innovazione separata dalle politiche di sostegno all’occupazione e alle emergenze sociali. Se questo avvenisse – ha sottolineato – un programma come GiovaniSì verrebbe depennato dalle strategie della nostra Regione”.

“La metafora più efficace per riassumere l’incontro di oggi – continua – è quella di una bicicletta, con una ruota che rappresenta il mercato, la concorrenza e la competizione, e con l’altra ruota che corrisponde alle politiche di coesione che hanno il ruolo di bilanciare gli squilibri naturali che il mercato unico comporta”

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su