Header Top
Logo
Giovedì 14 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Giovedì 7 dicembre 2017 - 18:54

Pochi politici alla prima della Scala

Il sindaco Sala spiega
20171207_185406_6B1D8869

Milano, 7 dic. (askanews) – L’assenza dei rappresentanti istituzionali più importanti, dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, alla prima della Scala a Milano, è dovuta agli impegni legati al momento politico. Lo ha detto il sindaco Beppe Sala arrivando con la compagna al Piermarini per assistere all’Andrea Chenier.

“Penso fosse un’opera attesa dai melomani, dagli esperti e dalla città, un’opera straordinaria, certamente c’è un grande direttore regista e cast, le premesse sono ottime, vediamo poi” ha detto il sindaco. A chi gli chiedeva se ci fosse rammarico per la mancanza di presenza istituzionale, Sala ha risposto: “Sì ma credo che la gente sia qui per godersi la serata, mi hanno chiamato tutti, sono tutti impegnati in questo momento politico delicato, a me sembra che accada sempre qualcosa” ha detto Sala.

Mon/Int2

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su