Header Top
Logo
Giovedì 14 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Casapound, manifesti a Torino con Appendino “mostro”

colonna Sinistra
Giovedì 7 dicembre 2017 - 14:54

Casapound, manifesti a Torino con Appendino “mostro”

"Fa parte di una casta votata allo sradicamento identitario"

Torino, 7 dic. (askanews) – Manifesti contro la sindaca di Torino Chiara Appendino e la sua politica aperta sia nei confronti degli omosessuali che degli immigrati, affissi dal Blocco studentesco associazione studentesca emanazione di Casapound. I manifesti che portano la scritta con la scritta “Gender, immigrazione e molto altro…”raffiigurano la sindaca come mostro, ispirandosi alla satira della trasmissione televisiva “Striscia la notizia”. In una nota Casapound sottolinea che “da tempo assistiamo a numerosi tentativi di distruzione dell’identità del popolo italiano e con essa la sua cultura. Chiara Appendino, sindaco in carica – prosegue il comunicato – è l’emblema di quella che sembra essere una casta politica esclusivamente votata ad uno sradicamento identitario: manifestazioni culturali azzerate a Torino in favore di non meglio precisati arricchimenti a base di fiere vegane, ramadan e loschi agglomerati spacciati per “culturali”, come il “Barattolo”, ma in realtà teatri di illegalità e veri propri crimini (un omicidio a cielo aperto poche settimane fa, per esempio)”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su