Header Top
Logo
Venerdì 15 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Torino: mollato da compagna, sfascia auto e picchia autista Gtt

colonna Sinistra
Mercoledì 6 dicembre 2017 - 11:21

Torino: mollato da compagna, sfascia auto e picchia autista Gtt

Arrestato dalla polizia un 42enne

Torino, 6 dic. (askanews) – La compagna lo lascia e lui le distrugge l’auto contro un bus della Gtt, in sosta alla fermata. E’ successo a Torino, nel quartiere Le Vallette. Protagonista un uomo di 42 anni, che dopo aver lanciato la Cinquecento della compagna contro l’autobus numero 29, ha colpito a calci e pugni, anche in faccia, l’autista del mezzo, che era sceso per controllare cosa fosse accaduto. L’autista Gtt ha riportato una contusione cranica e guarirà in 10 giorni, mentre l’aggressore è stato arrestato.

Giunti sul posto i poliziotti, grazie alla targa dell’auto, sono risaliti alla proprietaria della Cinquecento, che nel frattempo si era rifugiata in casa della figlia. E proprio sotto casa della giovane, la polizia ha trovato l’uomo, che malgrado l’intervento degli agenti insisteva nel voler entrare nell’alloggio. Dopo l’intervento di due pattuglie, l’uomo è stato ammanettato, mentre urlava che avrebbe ucciso tutti, dalla sua ex alla famiglia di lei. In arresto per resistenza a pubblico ufficiale, l’uomo dovrà rispondere anche di lesioni e minacce gravi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su