Header Top
Logo
Giovedì 14 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Siglato protocollo intesa per legalità e sicurezza in Basilicata

colonna Sinistra
Mercoledì 6 dicembre 2017 - 18:38

Siglato protocollo intesa per legalità e sicurezza in Basilicata

Pittella: "Un altro importante tassello"

Potenza, 6 dic. (askanews) – “Legalità, trasparenza, sicurezza sono fattori fondamentali per assicurare lo sviluppo economico ed occupazionale del territorio. Con la sottoscrizione di questa intesa la Basilicata aggiunge un altro fondamentale tassello allo straordinario mosaico che stiamo realizzando sul tema della legalità per migliorare ulteriormente la qualità della vita nella nostra regione”. Lo ha detto il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, nel corso dell’incontro, svoltosi stamane nella sede della Prefettura di Potenza, per sottoscrivere il “Protocollo d’Intesa per la realizzazione di azioni nei settori della legalità e sicurezza da finanziare con le risorse attribuite alla Regione Basilicata per il ciclo di programmazione 2014-2020 e le risorse del PON “Legalità” 2014-2020″.

A fare gli onori di casa il Prefetto di Potenza Giovanna Cagliostro che ha richiamato “il percorso di collaborazione istituzionale che ha consentito la realizzazione di questo atto d’intesa e che ne dovrà in futuro caratterizzare l’esecuzione. La sicurezza è componente fondamentale dello sviluppo e del benessere di una comunità”. Ha presenziato all’incontro il vicecapo della Polizia Prefetto Alessandra Guidi che ha affermato “l’importanza della lotta alla criminalità, fatta attraverso lo sviluppo e la ripresa economica del territorio, cui quest’atto, siglato oggi, darà senza dubbio una decisa spinta”. Il Prefetto Guidi si è poi soffermata sui tre principali obiettivi strategici dell’intesa: “rafforzare gli standard di sicurezza in particolari aree della Basilicata considerate strategiche per lo sviluppo; favorire l’inclusione sociale attraverso il recupero di beni immobili pubblici, anche confiscati alla criminalità organizzata; favorire l’inclusione sociale e la diffusione della legalità”. E ‘intervenuta all’incontro anche il Prefetto di Matera Antonella Bellomo, che ha sottolineato “la profonda comunione di intenti e di azione tra le varie componenti istituzionali del territorio, manifestatasi anche in questa occasione”, nonché la dott.ssa Sabrina Blasco in rappresentanza dell’Agenzia per la Coesione Territoriale che si è soffermata sulla collaborazione sinergica promossa dall’Agenzia tra il PON Legalità ed i POR della Regione Basilicata 2014/2020.(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su