Header Top
Logo
Giovedì 14 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cercò di uccidere le figlie, giudizio immediato

colonna Sinistra
Mercoledì 6 dicembre 2017 - 14:48

Cercò di uccidere le figlie, giudizio immediato

Avvio del processo previsto per il 10 gennaio prossimo

Roma, 6 dic. (askanews) – Tentato omicidio aggravato. Marina Addati, 29 anni, dovrà confrontarsi con questa contestazione. E’ accusata di aver cercato di ammazzare per due volte la figlia di tre anni servendole un biberon pieno di droghe e sedativi, quando la piccola era ricoverata in ospedale. La Addati, arrestata nel gennaio scorso, è detenuta in carcere, a Benevento.

L’avvio del processo è previsto per il 10 gennaio davanti ai giudici della V sezione penale. Secondo gli inquirenti l’imputata avrebbe cercato di togliere la vita alla sua seconda figlia, di un un’anno, mentre era ricoverata nell’ospedale Santobono di Napoli.(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su