Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: pregare è parlare con Dio, non ripetere a pappagallo

colonna Sinistra
Mercoledì 15 novembre 2017 - 10:07

Papa: pregare è parlare con Dio, non ripetere a pappagallo

Francesco all'udienza generale
20171115_100652_39CD40EA

Città del Vaticano, 15 nov. (askanews) – “Nella nostra relazione con il Signore, nella preghiera, ci lasciamo meravigliare?”: lo ha domandato Papa Francesco ai fedeli e pellegrini presenti a piazza San Pietro per l’udienza generale. “O pensiamo che la preghiera è parlare a Dio come fanno i pappagalli? No, fidarsi, aprire il cuore per lasciarsi meravigliare. Ci lasciamo sorprendere da Dio, il Dio delle sorprese? Perché l’incontro con il Signore è un incontro vivo, non è un incontro di museo, e noi andiamo alla messa, non al museo, andiamo all’incontro vivo con il Signore”.

Ska MAZ

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su